News

TUTTI A SANREMO PER LA CONCLUSIONE DEL CIRCUITO RISTOGOLF 2023 BY ALLIANZ!

È Sanremo ad accogliere il gran finale di stagione: quale miglior palcoscenico della Città dei Fiori e della Musica per celebrare la conclusione del Circuito Ristogolf 2023 by Allianz! Una tre-giorni all’insegna dello spirito che da ormai undici anni contraddistingue l’evento “Giocare a golf, mangiare bene, bere bene e tanta voglia di divertirsi!”

CENA DI BENVENUTO AL ROYAL HOTEL SANREMO

L’appuntamento per il weekend 13-14-15 ottobre è al Royal Hotel Sanremo, raffinata struttura fronte mare a cinque stelle lusso, appartenente alle raccolte per l’ospitalità d’eccellenza The Leading Hotels of The World e Virtuoso.

Si svolge qui, in questo luogo magico e suggestivo, l’apertura dell’evento conclusivo. Giancarlo Morelli e Dario Colloi, rispettivamente vice-presidente e direttore di Ristogolf, in compagnia delTitle Sponsor Allianz e del Royal Hotel Sanremo, danno il benvenuto agli ospiti e lasciano il palco a Silvia Cecchetti, cantante dall’incantevole voce che dopo il Festival di Sanremo ha girato il mondo in tournée con Andrea Bocelli.

Ancora un benvenuto, ma stavolta al tavolo: ostriche e Tsarine Champagne Blanc de Blancs Grand Cru Brut. Si apre la cena: diverse le isole di gusto allestite per l’occasione al Royal Hotel Sanremo. A partire dal resident chef Moreno Picchietti e la sua brigata, che hanno scelto di presentare la tradizione ligure, come la Cima alla genovese, il Cappon magro, il “Brandacujun”, Polpo patata e oliva taggiasca, e tanto altro.

Con noi anche Pier Giorgio Parini, chef consultant per Koppert Cress, che ha proposto il piatto “Mustard cress, carote e cipresso. Come un’insalata.”, e Fabrizio Barontini – chef consultant per MartinoRossi – con due idee plant-based: Mini Burger di legumi, erbe di Provenza e salsa “Slurpy” e Polenta di Mais Corvino con ragù vegetale. Un giro d’olio Coppini Arte Olearia e continua la degustazione.

Ai primi, sul piano cottura di Haier, in una veste nuova per Ristogolf, Walter Zanoni e Gianluca Ferrari, chef consultant per Molino Dallagiovanna con Trofie al pesto e Plin con sugo d’arrosto e funghi porcini del Pastificio Dutto. Presente anche la selezione dolce e piccante di gorgonzola Palzola, a soddisfare i più golosi.

In abbinamento durante l’intera serata, acqua naturale e frizzante Valverde, e un’ampia selezione di vini della rete Valpantena: Ca’ del Moro, Garganega Veronese IGT e Formiga, Valpolicella Superiore DOC de La Collina dei Ciliegi; Lugana DOC e Ripasso Valpolicella Valpantena Superiore DOC di Costa Arènte; Soave Original Vintage Edition e Valpolicella Ripasso Valpantena DOC di Bertani; Le Creete, Lugana DOC di Ottella e Valpolicella Ripasso DOC di Ripa della Volta.

Termina la cena con il buffet di dolci, gelato e frutta fresca – da segnalare i Baci di Sanremo composti all’istante – e con un buon caffè Lavazza by WeFor, ma la festa prosegue sorseggiando le creazioni di Alberto Baù del Bulk Mixology Food Bar Milano, che ha preparato un cocktail con Gian The Gin by Bulk e Acqua delle Stelle dell’Azienda Pernigo (Valpantena), e la dimostrazione della sigaraia di Compagnia Toscana Sigari nella realizzazione dei sigari Mastro Tornabuoni.

Una scaletta intervallata da momenti di musica con un repertorio pensato ad hoc da Silvia Cecchetti che, accompagnata dal vivo da piano e chitarra, ha fatto cantare e ballare gli ospiti.

Il premio miglior buvette del Circuito Ristogolf 2023 by Allianz va ai gestori del Golf Club Carimate, al piatto “Special Ball” dello chef Marzio Montorfano, e il ringraziamento va a tutti i gestori dei golf club intervenuti in questa edizione.

E poi l’attesa lotteria di beneficenza con i premi omaggiati dagli Sponsor, il cui ricavato si aggiunge alla raccolta fondi a favore della Fondazione CESVI a sostegno del progetto “Case del Sorriso in Italia”, rivolto ai bambini che in Italia vivono in povertà materiale, educativa, relazionale e affettiva.

LA GARA FINALE AL CIRCOLO GOLF DEGLI ULIVI SANREMO

Dopo il risveglio vista mare e una ricca colazione al Royal Hotel Sanremo, tutti i golfisti sono pronti a raggiungere il Circolo Golf Degli Ulivi Sanremo, storico percorso incastonato fra le colline sanremesi.

Il welcome e la presentazione dei team sono con Lorenzo Giani, direttore del Circolo Golf Degli Ulivi Sanremo, assieme a Dario Colloi, direttore di Ristogolf. In campo due gare in contemporanea, la prima a coppie per i Finalisti del Circuito Ristogolf 2023 by Allianz e la seconda individuale per gli Amici Ristogolfisti che non si volevamo perdere l’ultimo incontro della stagione.Foto di rito e tutti sul tee di partenza!

Pit-stop per i giocatori sono in buca 6 e in buca 11, dove trovano ristoro con gli Snack Mr. Beans 100% legumi italiani di MartinoRossi e frutta fresca, acqua naturale e frizzante Valverde e un ottimo caffèLavazza grazie a WeFor. Tra un green e l’altro, Axpo Italia e PenskeCars accolgono i golfisti.

Nel frattempo, una grande buvette allestita in club house regala l’imbarazzo della scelta a sponsor e accompagnatori gourmand, in attesa del termine della gara e dell’arrivo dei giocatori. Qui ritroviamo, nelle vesti abituali, Walter Zanoni e Gianluca Ferrari con la pizza gourmet di Molino Dallagiovanna, cotta nel forno Haier, e la selezione di gorgonzola Palzola: dolce, piccante, al peperoncino o tartufato.È affidata a Fabrizio Barontini la variante vegetariana di MartinoRossi: verdure ripiene vegetali al 100%. Completa il menu, il fusillo gamberi e funghi porcini cucinato live da Matteo Riccitelli, resident chef del ristorante Tee Shot del Circolo Golf Degli Ulivi Sanremo. Per una nota dolce, gelato con frutta semicandita selezione Delifrù di Vitalfood e caffè by Wefor.

Il wine pairing è delle cantine aderenti alla rete Valpantena: Valpolicella Valpantena DOC e Soave Classico “Sereole” DOC di Bertani; Ripasso Valpolicella Valpantena Superiore DOC e Lugana DOC di Costa Arènte; Camponi, Corvina Veronese IGT e Spumante Brut de La Collina dei Ciliegi; Valpolicella Superiore DOC di Ripa della Volta e Lugana DOC di Ottella.

LA CENA DI GALA AL CASINÒ DI SANREMO

È la splendida Sala Privé del Casinò di Sanremo, in stile liberty, a fare da cornice alla cena gourmet a più mani che chiude in bellezza un circuito che ogni anno è sempre più divertente.

Il benvenuto in una location così esclusiva è curato da chef Valter Gaiaudi di Prime Quality (Sanremo IM) con un susseguirsi di finger food, uno più ricercato dell’altro, scandito dalle bollicine di Tsarine Champagne Orium Extra Brut. Anche la postazione mixology è pronta per offrire il cocktail a base di Gian the Gin by Bulk e Acqua delle Stelle di Azienda Pernigo (Valpantena).

Una volta accomodati al tavolo, spazio alla musica con un concerto dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo. Gli applausi per l’esibizione sul palco passano il testimone agli artisti in cucina.

Parte chef Emanuele Donalisio del ristorante Il Giardino del Gusto (Ventimiglia IM) – in rappresentanza dell’associazione JRE-Jeunes Restaurateurs – con una Ventresca di tonno rosso scottata alla brace, delicata Mornay di cavolfiore gratinato, insalatina orientale, soia e yuzu abbinata a Valpolicella Superiore DOC Vino Biologico 2020 di Ripa della Volta (Valpantena). Segue Giorgio Servetto del ristorante Vignamare (Andora SV), chef Euro-Toques Italia, con Polenta bianca ai porri accompagnata da Formiga, Valpolicella Superiore DOC 2019 della cantina La Collina dei Ciliegi (Valpantena). È la volta del Manzo con salsa ai mirtilli selvatici e pimpinella, croccante di patate e formaggio, porcini, di chef Giancarlo Morelli, dell’omonimo ristorante a Milano, insieme a Bertani che seleziona Amarone della Valpolicella “Valpantena” DOCG 2020. A chiusura del viaggio culinario, Davide Comaschi, World Chocolate Masters Winner, con un Gianduiotto nel piatto e l’irresistibile e colorata kermesse di dolci a cura delristorante Da Vittorio F.lli Cerea, serviti con Recioto della Valpolicella “Valpantena” DOCG 2021 di Costa Arènte. Valverde ha provveduto all’acqua frizzante e naturale, mentre il cestino del pane è stato curato dai maestri dell’arte bianca di Molino Dallagiovanna. A supporto del servizio di sala, sono stati coinvolti per un’esperienza formativa gli studenti dell’Istituto Alberghiero di Arma di Taggia.

Ma non è solo l’Orchestra ad allietare la convivialità di questa straordinaria serata. A dirigerla, nel vero senso della parola, uno special guest d’eccezione: al Casinò di Sanremo è stato con noi il maestro Giuseppe “Peppe” Vessicchio, che ha intrattenuto gli ospiti raccontando piccoli aneddoti sulla sua carriera, sulla sua passione per la musica e per il vino, e ovviamente sul Festival di Sanremo.

Dopo i sentiti ringraziamenti di Dario Colloi e Giancarlo Morelli agli Sponsor e a coloro che ancora una volta hanno reso possibile un’edizione di così grande consenso – dagli chef alle location che ci hanno ospitato e naturalmente ai numerosi giocatori che si sono sfidati in campo – la consegna di un assegno del valore di 18.300 euro a favore della Fondazione CESVI per il progetto “Case del Sorriso in Italia”, raccolti grazie alla generosità di tutti i partecipanti del Circuito Ristogolf 2023 by Allianz.

La serata non finisce: degustazione di sigari a cura di Mastro Tornabuoni Compagnia Toscana Sigari, caffè Lavazza by WeFor, cioccolato Cacao Barry, senza dimenticare il brindisi finale con la mixology del Bulk Mixology Bar di Giancarlo Morelli. Un weekend unico, che non dimenticheremo.

Tee dopo tee. Buca dopo buca. Assaggio dopo assaggio. La magia del Circuito Ristogolf 2023 by Allianz è giunta al termine: ora non ci resta che attendere e darci appuntamento al prossimo anno. Arrivederci Ristogolfisti, al 2024!

Guarda il video dell’evento conclusivo del Circuito Ristogolf 2023 by Allianz

Maggiori informazioni www.ristogolf.com