News

Ryder Cup: sei picks per la squadra americana

Ryder Cup 6 picks america

Il capitano della squadra americana di Ryder Cup, Steve Stricker, avrà a disposizione sei picks, ovvero sei scelte personali di giocatori per formare la squadra, da aggiungere ai sei qualificati grazie al piazzamento nelle classifiche mondiali. Salgono dunque da quattro a sei le wild cards a disposizione del capitano per ovviare al ridotto numero di tornei in programma fino al 30 agosto (data ultima per qualificarsi) a causa delle cancellazioni imposte dalla pandemia.

La notizia lascerebbe pensare che la Ryder 2020 si disputerà regolarmente a Whistling Straits (Wisconsin) dal 27 al 30 settembre, la settimana seguente lo svolgimento dell’US Open a Winged Foot, nello stato di New York. In realtà, però, non c’è ancora alcuna certezza, al riguardo.

Da tempo, infatti, tutti i più importanti giocatori si sono pronunciati contro la disputa della Ryder in assenza di pubblico. Lo stesso capitano di Team Europe, Padraig Harrington, non ha nascosto le sue perplessità, anche considerando che il calendario dell’European Tour è stato letteralmente devastato dall’emergenza-Covid. Comunque una decisione finale sulla disputa di questa travagliata edizione della sfida biennale tra Stati Uniti ed Europa verrà presa e comunicata entro la fine del mese.