Lifestyle

I nuovi simulatori di Foresight Sports

Il mondo del golf sta cambiando rapidamente e con esso le tecnologie correlate: sempre più performanti sia per l’accuratezza dei dati che producono sia per la qualità grafica, come nel caso dei nuovi simulatori di Foresight Sports Europe, società specializzata in launch monitor e simulatori, che sta conquistando sempre più appassionati golfisti.

Siano queste tecnologie applicate all’insegnamento, come servizio nei circoli o per diletto casalingo, grandi passi in avanti sono stati fatti soprattutto in un’ottica di completezza delle soluzioni, accessibilità e semplicità d’uso.

Un esempio a riguardo è la nuova serie Net-Ready di Foresight Sports Europe,

La nuova serie Net-Ready

Dalla praticità della gamma al gameplay dei percorsi, la serie Net-Ready offre tutto ciò di cui si ha bisogno, oltre l’accuratezza e l’affidabilità del launch monitor GCQuad, il cuore pulsante del simulatore.

Oltre al monitor, il pacchetto Net-Ready è infatti completo di tutto ciò che può servire:

  • Tappeto erboso fino a 4 x 1,5 m
  • Supporti per tappetini e Tee
  • Performance Laptop
  • Supporto per laptop
  • il software FSX 2020 con 5 percorsi standard selezionabili
  • Suite di gioco per tutte le età di Fairgrounds
  • Protezione per sovratensioni

Grande attenzione da parte di Foresight anche alle esigenze di spazio di ciascun golfista.

Per questo motivo l’azienda mette a disposizione una ampia gamma di reti per colpire in base alle esigenze personali. Pertanto la rete non è inclusa nel pacchetto (ma viene caldamente suggerita, specialmente in casa!)

E, a proposito di casa, per tutti coloro che dovessero avere un po’ di spazio in più, ecco la ciliegina sulla torta.

La serie performance

Rispetto alla Net-Ready, con la serie performance l’esperienza diventa ancora più immersiva grazie al maxischermo su cui possono essere proiettati e scelti svariati campi dalla libreria.

Ma se avessimo spazi intermedi? Beh, tutto si può fare perché Foresight offre anche altre soluzioni di budget e spazio personalizzate.

Non resta che iniziare a pensarci, quindi; magari prima del prossimo inverno.