News

Francesco Molinari sempre più americano

Francesco Molinari sempre più americano - Golf Italia

È un Francesco Molinari sempre più americano quello che sta programmando la ripartenza dopo un lungo, inedito periodo di fermo.

E proprio quando la stagione del grande golf stava per entrare nel vivo, a cominciare dal Masters che, un anno fa, lo aveva visto in testa fino alla dodicesima buca della domenica.

Nel primo numero di Golf Italia Molinari racconta il suo lockdown a Londra, servito però anche a guarire dalle complicazioni dell’infortunio alla schiena che l’aveva bloccato poco prima della chiusura.

E intanto, analizzando le difficoltà del Tour Europeo e lo squilibrio (soprattutto in termini economici) rispetto al PGA Tour riporta i “rumors” che accreditano sempre più l’ipotesi di una fusione per dar vita a un unico, grande circuito mondiale.

Riguardo al ritorno all’attività agonistica

Molinari dovrebbe essere in campo negli Stati Uniti da luglio, cercando di ritrovare la forma migliore in tempo per il PGA Championship, primo Major di questa flagellata stagione. Un importante cambio di vita, nelle sue abitudini di eterno trasvolatore del golf, potrebbe essere alle viste.