News

Buone notizie per Tiger Woods

TigerWoods

Proseguono le buone notizie sul recupero di Tiger Woods. Il campione americano qualche giorno fa era stato fotografato senza tutore o stampelle mentre seguiva una gara del figlio Charlie. Ora, un rotocalco USA traccia un quadro confortante delle condizioni della Tigre.

Secondo People Magazine, rivista settimanale che parla di celebrità e vip, il recupero di Woods “è stato veramente notevole”. Il magazine riporta le dichiarazioni di una persona vicina al giocatore che viene definita semplicemente “fonte” (come da prassi, se si chiede l’anonimato), secondo cui «Tiger ha registrato un notevole recupero negli ultimi mesi, ma ultimamente questo è ancora più significativo. È come se ogni giorno potesse fare di più, il dolore è minore e si sente meglio»

Ai limiti del corpo

La rivista riporta anche che Tiger Woods si è sottoposto a diversi cicli di fisioterapia, spingendosi a lavorare fino ai limiti del suo corpo. Il tutto, ovviamente, nel rispetto dei programmi di riabilitazione per superare i postumi del terribile incidente dello scorso 23 febbraio.

«Tiger assicura che ora il dolore è molto gestibile», continua la fonte. «Per i primi due mesi, stava semplicemente seduto a casa con la gamba alzata, la sentiva pulsare e il dolore era lancinante. Ora ha ancora male, ma è nulla se paragonato a quello di prima. Si sente forte, sano e ottimista sul fatto che sarà in grado di tornare sul Tour».

Tornare in campo

Parole che lasciano ben sperare, anche se vanno prese con una ragionevole cautela. Certo, con Tiger tutto è possibile e la caparbietà dell’americano è nota. «Sa quando potrà tornare in campo e farà in modo che questo accada», assicura la fonte. «Anche se non è al 100%, sa quanto sia importante tornare in campo e competere. Questo è il suo obiettivo».

A fronte di queste dichiarazioni, People Magazine ha chiesto conferme (o smentite) all’entourage di Tiger Woods, che però, al momento, secondo quanto riporta il giornale, non ha rilasciato dichiarazioni di sorta.

(19 ottobre 2021)